Accordo tra Lufthansa a Etihad apre maggiormente l’Europa agli Emirati

Una partnership tra Lufthansa, la compagnia di bandiera tedesca, forse la maggiore del vecchio continente e l’araba Etihad è il frutto di un accordo commerciale tra le due compagnie aeree. Oggetto dell’accordo è la fornitura da parte della compagnia tedesca di catering a favore di Etihad che si realizzerà in 16 città in tutto il mondo. L’accordo riguarda anche la manutenzione, riparazione e revisione dei velivoli arabi da parte di Lufthansa, il tutto per un valore di 100 milioni di dollari.

Lufthansa assume, con questo, il ruolo di primo fornitore di catering par la compagnia di Abu Dhabi al di fuori dagli emirati. Secondo i vertici di Lufthansa l’accordo tra le due compagnie rappresenterà vantaggi sia per gli azionisti della società che per i suoi clienti, mentre per Etihad è un trampolino per il maggiore sviluppo dell’operatività Etihad in Europa.

La compagnia araba da tempo smentiva accordi di partecipazione in Lufthansa e effettivamente è così ma i rumors rispetto ad accordi in vista tra le due compagnie sono stati sostanzialmente confermati dalla nuova partnership sui cieli.